Washington, Houston, Los Angeles, New York, Minneapolis. Migliaia di americani hanno manifestato per George Floyd nonostante il coprifuoco e le minacce del presidente americano Donald Trump di inviare l'esercito . Scontri con la polizia ci sono stati, tra l'altro, al Bronx a New York e ad Atlanta, centinaia gli arresti. Due arresti per l'uccisione di un poliziotto in pensione Si conta ancora un morto, stavolta a Saint Louis in Missouri, durante i saccheggi, si tratta di un poliziotto in pensione che vigilava su un negozio. Due sospetti sono stati arrestati, l'uomo, 77 ani, è stato ritrovato senza vita su un marciapiede martedì mattina vicino al negozio ma la dinamica dei fatti è ancora da chiarire, il video di una sparatoria sarebbe comparso su facebook e poi rimosso. Comunque tanti sono stati i cortei pacifici, gli appelli alla calma e alla revisione di poteri e fondi della polizia. A New York e Los Angeles i manifestanti hanno circondato le case dei sindaci per chiedere di togliere i finanziamenti alla polizia, a Washington anche la senatrice Elizabeth Warren ha manifestato e sempre nella capitale si sono visti i militari: ne sono stati dispiegati 1600, diversi di guardia al Lincoln Memorial.  A New York la polizia ha tentato di impedire al corteo di entrare a Manhattan , a Louisville , dopo i saccheggi si è levato un coro gospel. A Houston , dove Floyd è cresciuto, in strada c'erano 60mila persone.  L'appello di Roxie Washington: Giustizia per George A Minneapolis , la città dove Floyd è morto, la madre della figlia lo ha ricordato come un buon padre, che il mondo sappia, che la piccola ha perso un buon padre, ha voluto dire Roxie Washington, madre della figlia di 6 anni di Floyd, Gianna: Sono qui per la mia bambina e sono qui per George - ha detto davanti alla folla la donna - perché voglio giustizia per lui, voglio giustizia per lui perché era buono. Qualunque cosa pensi qualcuno, era buono. I funerali di George Floyd, un altro nero morto durante l'arresto, si terranno la prossima settimana. L'agente protagonista del misfatto, colui che gli ha tenuto il ginocchio sul collo schiacciandolo a terra mentre l'uomo non riusciva a respirare, è in attesa di processo. Per saperne di più: Morte di Floyd Trump vs Biden, l'agone elettorale si surriscalda


More in NEWS